Stampa questa pagina

Agone " C'era una volta in Grecia", terza edizione

Agone " C'era una volta in Grecia", terza edizione, 25/26 maggio 2018

Nella splendida cornice del castello di Masnago si è svolta la premiazione della terza edizione dell'agone" C'era una volta in Grecia", gara di traduzione dal Greco antico in Italiano, promossa dal liceo classico " E. Cairoli" di Varese e rivolta agli studenti del secondo anno di liceo di tutta Italia.

La gara, creata dalla Prof. Vittoria Criscuolo, docente di Greco e Latino del Cairoli, ha coinvolto 61 studenti di ben 15 Licei che hanno aderito alla proposta, da città di 4 regioni esterne alla Lombardia ( Torino, Asti, Trento, Siena, Modena, Piacenza), oltre ai principali Licei della provincia di Varese, di Meda, Milano il liceo Parini, Bergamo.

La correzione di tutte le prove è stata affidata alle Professoresse Vittoria Criscuolo, Cinzia Di Tondo e Nerella Botta.

Due le sessioni previste, una per gli studenti del Cairoli e una per gli esterni.

Agli interni è stato proposto un passo del Vangelo di Matteo, " I Re Magi", mentre agli ospiti il racconto di Luciano di Samosata,

" Le nozze di Teti e Peleo". I due passi sono stati commentati, uno dal Prof. Giuseppe Zanetto, ordinario di Letteratura greca dell'Università statale di Milano, il quale ha offerto una chiave di lettura del matrimonio tra una dea ed un uomo nella Grecia antica; il prof. Mario Iodice, docente del Cairoli, ha spiegato invece il passo del Vangelo, insistendo sulla matrice ebraica sottesa al racconto dei Magi.

La premiazione è stata presentata dal Dirigente, Prof. Salvatore Consolo, anch'egli professore di Greco e, in quanto tale, ben consapevole dell'alto valore della civiltà antica nella formazione dei giovani studenti.

Intermezzi musicali ( Mirea Mollica mezzo soprano, accompagnata dal pianista Andrea Pillon, ha cantato " Oh, Patria" dall'operazione " Tancredi" di Rossini e la romanza " Malia" di F. p. Tosti; Stefano Aletti ha suonato il secondo e terzo movimento del I concerto per corno e orchestra di Strauss e l' interpretazione del primo stasimo dell" Antigone" di Sofocle ad opera degli studenti di IVB e di VB del Cairoli hanno preceduto la consegna degli attestati per tutti i partecipanti e dei premi, divisi in due momenti distinti, così come le sessioni di traduzione.

Per gli ospiti:

Menzione d'onore per Rebecca Caselli, Liceo Classico " Marie Curie" di Meda e per Alyssa Montan, Liceo Classico " G. Prati" di Trento.

Terzo classificato: Margherita Cantamesse del Liceo " Sarpi" di Bergamo.

Secondo posto per Gabriele Olivieri, Liceo " Marie Curie" di Meda.

Primo premio per Gabriele Radici, Liceo " Sarpi" di Bergamo.

Per gli studenti del " Cairoli"

Menzione per Marta Giorgetti ( VC).

Terzo posto per Irene Resteghini(VE)

Secondo premio per Lisa Fossa(VC)

Primo classificato: Lucia Meschini ( VA)

 

Gli studenti della Toscana, del Piemonte, del Trentino e dell'milia Romagna, al Sacro Monte accompagnati dalla prof. Francesca Ricardi

 

 

 

 

 

Filmato rete 55

Articolo su Varese News


Precedente: Agoni e Certamina
Successiva: Amici del Liceo